Come trasferire contatti da Android a PC

Ultimo aggiornamento il 06-02-2021 da

I contatti giocano un ruolo importante nella nostra vita quotidiana. Con un numero crescente di contatti archiviati nel tuo telefono Android, questi finiscono con l’occupare molto spazio nel dispositivo. Inoltre, nel caso dovessi perdere accidentalmente il dispositivo o dovessi romperlo senza poter recuperare i contatti, sarebbe un grosso problema. Fortunatamente, se sposterai questi contatti su PC tramite backup, tutto sarà molto più semplice. Ma come fare? In questo articolo ti mostreremo i passaggi specifici: continua a leggere.

Semplici consigli per esportare contatti da Android a PC

AirMore – Copia contatti Android su PC senza usare un cavo USB

AirMore è un’app online gratuita che permette agli utenti Android di gestire in modalità wireless su PC Windows o Mac i loro file, come contatti, messaggi, file, app, immagini, musica e video. Soprattutto per quanto riguarda la gestione dei contatti, questo programma web-based risulterà molto utile. Ora, per iniziare, segui questi passaggi.

Download:

  • Tocca il pulsante download qui sotto per scaricare questa app per il tuo telefono Android. Oppure, puoi scaricare “AirMore” da Google Play.

Connetti:

  • Apri AirMore Web su Google Chrome, Firefox o Safari.
  • Avvia l’app sul telefono e tocca “Scannerizza per connettere” per scansionare il codice QR sul PC. Per attivare la connessione, dovrai collegare il telefono e il PC alla stessa rete Wi-Fi.
eseguire la scansione del codice QR per connettersi

Trasferisci:

  • Dopo aver aperto l’interfaccia principale, tocca l’icona “Contatti” e potrai vedere i contatti memorizzati nel tuo telefono.
  • Scegli i contatti che desideri spostare e tocca il pulsante “Esporta”. In un attimo, potrai trasferire i contatti da Android a PC.
salva appunti

Questa app eccelle anche sotto altri aspetti. Puoi usarla per effettuare il backup dei contatti di Android , importare contatti dal PC o cancellare contatti indesiderati. Puoi anche usarla per aggiungere nuovi contatti dai tuoi dispositivi Android cliccando su “Nuovo contatto”. Per gestire al meglio i tuoi contatti, questo programma permette anche di creare nuovi gruppi per una semplice categorizzazione.

Usare un’app di terze parti – ApowerManager

contatti di apowermanager

Indicato come uno dei programmi più popolari e potenti per la gestione dei file, ApowerManager offre costantemente un servizio di qualità ai suoi utenti. Questo completo file manager ti permette di mettere in ordine i tuoi file e gestirli. Puoi anche importarli ed esportarli sul tuo PC senza alcuna complicata procedura. Questo include musica, video, foto, messaggi, app e anche contatti. Sì! Attraverso questo programma, potrai trasferire i tuoi contatti sul PC nel caso il tuo telefono andasse perso o si rompesse. Inoltre, può svolgere più funzioni, permettendoti di accedere al telefono usando il mouse e la tastiera del computer. Puoi usare il programma seguendo i passaggi qui sotto.

  • Scarica ApowerManager cliccando sul pulsante per il download qui sotto.
  • Ora, prendi un cavo USB per collegare telefono e PC.
  • Attenzione: è necessario attivare “Debug USB” sul telefono prima di collegare il cavo USB.
  • Una volta che il telefono è stato riconosciuto dal programma, vedrai il file del telefono sull’interfaccia del programma.
  • Ora, cerca “Contatti” e contrassegna i contatti che vuoi trasferire.
  • Infine, clicca sul pulsante “Esporta” per salvarli sul PC.

Copia contatti Android su PC con un metodo generico

interfaccia tramethod

Se non vuoi usare un’app di terze parti per trasferire i tuoi contatti, puoi anche utilizzare l’app “Contatti” di Android.

  • Entra nel tuo dispositivo Android e vai nell’app “Contatti”.
  • Trova il menù e seleziona “Gestisci contatti” > “Importa/Esporta contatti” > “Esporta in memoria telefono”. In questo modo, i tuoi contatti Android verranno salvati su VCF sotto forma di memoria del telefono Android.
  • Collega il tuo dispositivo al computer tramite cavo USB.
  • Trova la cartella dove si trovano i contatti e copiali sul computer.

Contro:

Questo metodo, però, presenta alcuni difetti innati. Il fatto è che non tutti i telefoni Android hanno l’opzione che permette di trasferire tutti i contatti alla memoria del telefono e alcuni dispositivi Android hanno uno spazio di memoria molto limitato.

Conclusioni:

Facendo un confronto, AirMore è più utile del metodo tradizionale per copiare contatti da Android a PC, perché questo programma di trasferimento wireless si applica a qualsiasi telefono con Android 3.0 o superiore e non è richiesto alcun cavo USB. Inoltre, è un’app completa e versatile e puoi utilizzarla anche per gestire altri file Android.

Voto: 4.3 / 5 (basato su 15 voti) Grazie per il voto!
Scritti da:Giulia Rossi Il suAndroid. Ultimo aggiornamento il 06-02-2021

Lascia un commento

Inserite il vostro nome!
Inserite un contenuto!
Invia

Commento (0)